Come pulire i nostri prodotti

Elimina correttamente il calcare

Chi conosce il nostro amore per i dettagli, comprende anche l'importanza che attribuiamo alla pulizia e alla cura dei nostri prodotti. Scopri come mantenere i tuoi prodotti perfetti come il giorno in cui li hai installati! È facile.

Pulizia e cura

Utilizzi il miscelatore quotidianamente, e questo lo rende facile bersaglio di sporcizia come i residui di calcare, polvere e impronte. Crediamo nella qualità dei prodotti hansgrohe e desideriamo che chi li acquista ne sia soddisfatto a lungo. Per questo vogliamo suggerirti come pulire correttamente la rubinetteria, eliminare il calcare ed eseguire una manutenzione che duri nel tempo.

Pulito in una sola passata

Basta davvero poco per mantenere splendenti i nostri prodotti.

  • 1° passo: pulisci la superficie con un panno in cotone morbido (inumidisci solo se necessario). Sfregando leggermente rimuoverai già la maggior parte dello sporco, senza danneggiare il materiale. Non utilizzare schiume abrasive, spazzole o panni in microfibra.
  • 2° passo: i residui di calcare si formano soprattutto negli angoli e nelle giunzioni. Per rimuoverle ti consigliamo un detergente delicato a base di acido citrico. Non spruzzarlo direttamente sulla zona interessata, ma su un panno.
  • 3° passo: il rompigetto si può rimuovere facilmente così è più facile pulirlo. Immergilo con poco detergente in acqua calda, i depositi di calcare si scioglieranno dopo circa dieci minuti. Se hai scelto un prodotto con tecnologia QuickClean, ti basterà sfregare i depositi sul miscelatore per eliminare il calcare.
  • 4° passo: sciacqua a fondo con acqua pulita.
  • 5° passo: ripeti il primo passo per rimuovere eventuali residui di detergente e per avere una finitura brillante.
Un ultimo consiglio: pulisci contemporaneamente il lavabo e la bocca d’erogazione: tutto sarà di nuovo splendente, e il piacere dell’acqua ancora più grande.
La pulizia regolare del rubinetto crea fascino e gioia.
Se la rubinetteria è pulita, non è solo brillante, ma fornisce anche acqua straordinariamente pura.

Indecisi tra tanti detergenti?

Il nostro consiglio è utilizzare un detergente delicato a base di acido citrico. Una scelta che ha numerosi vantaggi: i detersivi tradizionali spesso irritano mani e occhi, possono provocare allergie e arrossare la pelle sensibile. Inoltre, possono danneggiare un miscelatore, il suo materiale viene attaccato con agenti chimici che ne penalizzano la brillantezza. Se nella tua zona l’acqua è dura, molto probabilmente si formeranno depositi di calcare. Evita il problema asciugando velocemente la rubinetteria dopo ogni utilizzo, così da impedire che si depositi.

Il segreto di bellezza? Una cura regolare 

Il laboratorio qualità di hansgrohe ha testato numerosi detergenti e prodotti anticalcare. Il risultato è che meno detergente si utilizza, meglio è. Il principio attivo dell'acido citrico è il nostro preferito: efficace, dal profumo gradevole e delicato per la rubinetteria e su chi lo usa. Consulta i nostri consigli per la pulizia online o scarica il PDF.
Sconsigliamo detergenti a base di aceto, acido acetico, amminoacidi, idrossido di sodio e ipoclorito di sodio, acido fosforico o addirittura acido salino: sono sostanze fortemente corrosive. In caso di utilizzo frequente danneggiano il metallo, e le lavorazioni di pregio.

Sempre un buon consiglio

Partner specializzato nella tua zona