AquaTektur 4 a Pechino – Le idee dei partecipanti

Scarica Flash Player qui (linked)

AquaTektur #4 - La cultura cinese del corpo e il bagno globale

Il bagno nel dialogo tra le culture

Pechino 2006 I 3000 anni di cultura del bagno e del corpo in Cina e le attuali idee sul bagno hanno rappresentato l'entusiasmante base per il 4° workshop AquaTektur. Otto rinomati architetti provenienti da Asia ed Europa, su invito di Axor, il marchio design di Hansgrohe SE, hanno discusso per cinque giorni poco lontano da Pechino, sulle alternative alla tradizionale architettura del bagno. Dall'intenso dialogo sulla "cultura cinese del corpo e il bagno globale" sono emersi nuovi e interessanti punti di vista sul rapporto tra uomo, spazio e acqua. I progetti e le idee presentate al termine della manifestazione testimoniano il lavoro svolto. La serie di manifestazioni AquaTektur è un'iniziativa di Axor per continuare a sviluppare e perfezionare il bagno grazie allo scambio di esperienze tra progettisti creativi provenienti da tutto il mondo.

Idee per la nuova esperienza dell'acqua

Lo scambio di idee tra i partecipanti e l'attento lavoro hanno favorito l'elaborazione di idee di spazio totalmente nuove. Dal "tappeto" per il trasporto dell'acqua, che si sviluppa lungo una sequenza di stanze (Ernst U. Tillmanns, Germania), fino al bagno hotel che divide lo spazio con altre necessità abitative (Jean-Philippe Nuel, Francia). Molti progettisti hanno interpretato in modo personale il bagno come luogo d'incontro. Si sono confrontati con le mutate esigenze e con la contrapposizione tra pubblico e privato. Nelle loro visioni architettoniche le stanze sono diventate bagni e i bagni hanno superato la loro limitante funzione di luogo di pulizia trasformandosi, con un arredamento adeguato, in un locale multifunzionale (Franceso Veenstra, Paesi Bassi). Un approccio innovativo.

Spunti per l'architettura del bagno

AquaTektur rappresenta la ricerca fondamentale per ripensare la stanza da bagno e sviluppare nuove soluzioni, in modo del tutto indipendente dai prodotti o dai concreti impegni costruttivi. Al primo posto sono quindi collocati l'attenzione alle risorse e gli aspetti ecologici del processo di progettazione. Nei progetti di idee elaborati nel corso del workshop AquaTektur di Pechino, sistemi di controllo intelligenti e materiali naturali hanno fornito molte prove del fatto che l'orientamento del bagno verso la sostenibilità sia sicuramente la soluzione del futuro. Naturalmente superando tutte le barriere culturali. 

AquaTektur 4: tutti i partecipanti

Minsuk Cho, Mass Studies, Seoul
Steve Leung, Steve Leung Architects, Hong Kong
Sunny Chen, MADA s.p.a.m., Shanghai
Jean-Philippe Nuel, Agence Nuel, Nogent-sur Marne
Bjarne Ringstad, CODE, Oslo
Ernst Ulrich Tillmanns, Architektenbüro 4a, Stoccarda
Johannes Tovatt, Tovatt Architects & Planners, Drottningholm
Francesco Veenstra, Mecanoo, Delft

Hansgrohe utilizza i cookie al fine di garantirvi un servizio ottimale. Se desiderate proseguire nella navigazione di questa pagina senza modificare le vostre impostazioni, accettate l'utilizzo dei cookie.

   

OK