Il design dei bagni Axor Bouroullec è aperto alle soluzioni individuali e gli elementi possono essere collocati nei modi più svariati.

Scarica Flash Player qui (linked)

Ronan ed Erwan Bouroullec – totale individualità

I due designer francesi sono tra i creativi più richiesti del 21° secolo. I loro progetti si muovono tra raffinata forma organica e forte impatto visivo. Particolarmente significativo è il fatto che stimolino la fantasia e un approccio creativo: "Fate ciò che volete!", sembrano voler dire i fratelli Bouroullec intendendo con ciò la libertà di combinare e utilizzare i loro oggetti a seconda delle esigenze personali. Anche per la loro prima collezione bagno la parola chiave è "libertà".

Axor Bouroullec – la libertà di creare secondo i gusti personali

Nelle questioni di stile e di funzionamento ognuno segue il proprio orientamento. Pratico, di buon gusto, trendy - il mix lo decidiamo noi. Con la loro collezione bagno i fratelli Bouroullec conferiscono una nuova dimensione all'attuale tendenza all'individualizzazione: Axor Bouroullec ci lascia una grande libertà di posizionare gli elementi di rubinetteria sopra o attorno al lavabo, secondo i nostri gusti personali, per soddisfare al meglio le nostre esigenze. Nel loro bagno flessibile le mensole si inseriscono in modo armonico le une nelle altre, formando più livelli e molto spazio viene riservato agli accessori. Un elemento particolare della collezione è il design dal carattere discreto. "Feel Free to Compose." 

Ronan ed Erwan Bouroullec – totale individualità

I fratelli Ronan Bouroullec (classe 1971) ed Erwan Bouroullec (classe 1976), originari della Bretagna, lavorano assieme dalla metà degli anni 1990. Il 1997 è stato l'anno del successo con la presentazione di una cucina modulare alla fiera del mobile "Salon du Meuble" di Parigi. Qui furono scoperti da Giulio Cappellini, un maestro del design italiano, che affidò loro i primi progetti industriali. Per il successivo percorso professionale dei fratelli Bouroullec è stato decisivo l'incontro con Vitra nel 2002. Tra i prodotti più conosciuti realizzati per Vitra spiccano la poltrona "Slow Chair" e la poltrona d'ispirazione floreale "Vegetal Chair". Questi lavori hanno aperto la strada a ulteriori contatti con rinomate aziende produttrici di mobili tra le quali figurano Magis e Ligne Reset. Per questo marchio di mobilio francese i Bourullec hanno partecipato al programma di divani "Facett" che ha portato un nuovo punto di vista in questo settore. L'entusiasmo dei due creativi per le possibilità di allestimento dei tessuti è ulteriormente aumentato durante la collaborazione con le aziende svedesi Kvadrat e Issey Miyake.

Ronan e Erwan Bouroullec - Ritratto

Ronan Bouroullec (a sinistra) ed Erwan Bouroullec (a destra)

Hansgrohe utilizza i cookie al fine di garantirvi un servizio ottimale. Se desiderate proseguire nella navigazione di questa pagina senza modificare le vostre impostazioni, accettate l'utilizzo dei cookie.

   

OK